IL NOSTRO VIAGGIO


La storia di Olojin inizia prima di Olojin,
quando il nostro CEO Stefano si è affacciato, tra i primi in Italia,
al mondo delle web community.
Aggregazione e connessione non sono soltanto una scelta:
sono parte del nostro DNA.

1995

Team KTM alla Parigi Dakar

La connessione era scarsa, ma l’ingegno non mancava.
Grazie a una soluzione satellitare per la trasmissione delle immagini, il sito del team KTM coordinato da Stefano era aggiornato ancor prima del sito ufficiale della Parigi Dakar.

2000/2004

Le prime web community in Italia

Amici virtuali, gallery, organizzazione di eventi: praticamente, Facebook prima di Facebook.
Così Stefano ha partecipato alle prime web community italiane: Nutella, Comix, Aprilia, Diadora, Henkel.



2005

OLOJIN NASCE QUI

2006

Un progetto pilota: la community IKEA

La prima web community IKEA al mondo è stato un progetto pilota italiano, nostro.
Un test che coinvolgeva soltanto alcuni negozi, per testare le potenzialità di questo strumento.

2008

La web community Jack Daniel’s

Con la community “Jack ti ascolta” abbiamo dato spazio e visibilità alle street band italiane, per portarle ad esibirsi nei locali a marchio Jack Daniel’s dopo un processo di selezione online.

2010

Hemma, la prima web community IKEA

Test superato: dal progetto pilota nasce Hemma, la prima web community a marchio IKEA, dove i possessori di Family card si scambiavano idee, messaggi e progetti. Un progetto che si è fatto sentire anche offline, attraverso eventi al salone del mobile di Milano.

2011

Diadora e l’e-commerce su misura

Avete mai creato online una calzatura personalizzata?
Il nostro e-commerce Diadora permetteva di comporla scegliendo diversi dettagli e poi visualizzarne un render in 3D prima di acquistarla.


At home: l’e-learning per le scuole per IKEA

Guide didattiche online, quiz di comprensione e un progetto di gruppo, da pubblicare online attraverso una gallery: questo il cuore del nostro progetto di e-learning per le scuole, nato con IKEA e in seguito personalizzato per altri clienti.

2012

Alla guida della Gardaland fan page

Quando abbiamo preso in carico la pagina Facebook di Gardaland, i fan erano circa 610.000.
Obiettivo? Arrivare al milione.
E ci siamo riusciti in poco più di un anno.
Gestire una pagina con questi numeri significa far fronte ogni giorno alle richieste più assurde, ma anche divertirsi parecchio nel trovare soluzioni creative di engagement e intrattenimento.

2013

Viviconstile: la community del cambiamento di Legambiente

Attraverso comunità tematiche e locali, Viviconstile promuove l’adozione di gesti concreti a favore dell’ambiente. Per Legambiente, un modo per calare sul territorio i propri progetti attraverso il web.

2014

Alì & Aliper e la loyalty per la GDO

Per Alì&Aliper strutturiamo le prime soluzioni loyalty avanzate: volantini dinamici, lista della spesa, richiesta card online, donazione punti, conversione di punti in voucher, profilazione progressiva, prenotazione dei premi online.

2015

La loyalty per Pam Panorama

Abbiamo gestito un passo importante per la fusione dei marchi Pam e Panorama, proponendo e creando un sito unico che integrasse contenuti e funzioni tra siti esistenti, implementando nuove funzionalità loyalty avanzate, come l’accesso dinamico, che permetteva a ogni utente di visualizzare al proprio accesso contenuti personalizzati e un sistema di invio coupon personalizzato anche sul singolo utente.

2016

Social media e loyalty per Bialetti store

Per le catene di negozi a marchio Bialetti, abbiamo gestito le funzionalità digitali legate alla carta fedeltà per Italia, Francia e Spagna, oltre a curare la comunicazione su siti e social media.

2018

SìAmo QVC: una community di ambassadors

Fare shopping e chiacchierare sono due tra i piaceri della vita. E si accompagnano entrambi su SìAmo QVC, la community di ambassadors del canale di shopping, nata per testare nuovi prodotti e diffondere offerte, e diventata luogo di scambio e di nuove amicizie virtuali.